Festival di Cortometraggi nella Provincia di Cremona

Mission

SpinOff Film Festival è il Festival di Cortometraggi patrocinato dal Comune di Casaletto Vaprio, dalla Multisala Portanova di Crema e dalla Cassa Rurale dell’Adda e Cremasco.

Nato nel 2011 all’interno del Settembre Offanenghese, manifestazione quarantennale che si svolge ogni anno ad Offanengo, dal 2015 quello che era l’Offanengo Film Festival si è “trasferito” a Casaletto Vaprio, modificando il proprio nome in SpinOff Film Festival e mantenendo la numerazione delle edizioni, per garantire allo stesso tempo rinnovamento e continuità.

Un po’ di storia

La prima edizione dell’OFF- Offanengo Film Festival, si è svolta dal 16 al 18 settembre 2011 con un buon successo di pubblico e numerosi corti pervenuti e proiettati. Numerosi eventi culturali hanno caratterizzato la prima edizione: l’incontro con il regista Salvatore Nocita, Marco Musso, ideatore di Video Clip e la sceneggiatrice ed insegnante di regia Roberta Giudetti. Un incontro con il produttore Simone Luca Bianchi, il quale ha spiegato il suo ruolo nel film “Maledimiele”, e che ha poi preso parte, insieme alla psicologa ARIPT Monica Fabbiani, ad una discussione riguardante il male dell’anoressia tra i giovani. Altro importante incontro è quello tenuto dal direttore del multisala Porta Nova di Crema , dott. Mauro Granata, che ha spiegato le dinamiche di un multisala, come lo si deve gestire e come si svolgono le programmazioni. Un incontro organizzato dall’OFF si è tenuto anche presso la scuola elementare “Falcone e Borsellino” di Offanengo, dove numerosi alunni hanno creato, con l’aiuto dei professionisti dell’AVISCO, un cortometraggio con i personaggi da loro creati con la plastilina. Infine, a chiusura dei tre giorni un ultimo incontro con i rappresentanti della coop. IL SEME di Castelleone che hanno spiegato il loro operato e i retroscena del lungometraggio proiettato alla Multisala Portanova a chiusura della mattinata.

La seconda edizione è iniziata venerdì 5 ottobre 2012 ed è terminata domenica 7 ottobre 2012. L’OFF ha visto un incontro molto interessante tenuto da Gianfranco Florio, famoso disegnatore di fumetti Disney che ha spiegato l’utilizzo degli Story Board e il mondo del disegno animato. Florio ha inoltre tenuto un workshop per bambini delle elementari e medie dove ha insegnato ai partecipanti come disegnare i loro idoli targati Disney. Infine per gli adulti un incontro con la sceneggiatrice Elena Flauto che ha illustrato la composizione dell’arco di trasformazione di un personaggio all’interno di un lungometraggio.

Nel 2013 la cultura del piccolo schermo l’ha fatta da padrona. Infatti l’ospite d’onore è stato Roberto Ceriotti, direttamente da Canale 5 e BimBumBam. Ceriotti ha parlato della sua esperienza in TV, teatro e radio per poi terminare col rispondere alle tante domande poste dai ragazzi delle scuole superiori. Il giorno seguente la prof. Roberta Giudetti è intervenuta prima delle premiazioni per spiegare le diverse tipologie di regia.

L’edizione 2014 ha visto la presenza della scenografa Silvana Raimondi, professionista con esperienza ventennale negli studi Mediaset, per la quale ha ideato e realizzato diverse scenografie di famosi programmi TV. Grazie alla sua competenza, ha portato all’attenzione dei partecipanti all’incontro l’importanza ricoperta da una scenografia funzionale all’interno di uno studio televisivo, citando svariati esempi e mostrando diversi lavori da lei realizzati. Nel pomeriggio ha curato e seguito un laboratorio per bambini atto a stimolare la creatività e la fantasia.

Il Festival si pone l’obiettivo di incentivare, attraverso la creatività visiva multimediale e registica, la possibilità di misurarsi con uno strumento audiovisivo diffuso come la telecamera. La manifestazione intende sostenere e promuovere la sperimentazione e la ricerca cinematografica di autori giovani e/o indipendenti, oltre che quella dei ragazzi delle scuole primarie e secondarie. Sono previsti premi per i vincitori, a seconda della categoria, ed un regolamento disciplinare da seguire per la realizzazione del cortometraggio.

A richiesta, l’organizzazione del Festival può tenere delle lezioni di montaggio video, regia o grammatica filmica, lezioni che si sono svolte, ad esempio, nel 2013 presso alcune scuole superiori del cremasco e che hanno trattato argomenti quali la sceneggiatura e la regia.

Nessun commento ancora

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

     

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>